Articoli

Effetti psicologici del Covid-19 sulla popolazione: distinzioni

Nel gran circolare di informazioni e numeri purtroppo prevalentemente drammatici e preoccupanti, associati alle conseguenze dell’epidemia da Covid-19, quelli che illustrano e prospettano gli effetti psicologici e sociali arrivano subito dopo i danni dei quadri clinici dell’infezione. Assistiamo anche a grandi disquisizioni in merito alla registrazione, elaborazione, interpretazione e successive riletture di tutto questo materiale […]

continua a leggere

Lockdown e primi effetti nel lavoro Psicoterapeutico.

Le osservazioni che racconto non riguardano Psicoterapie iniziate durante l’epidemia da Covid-19, ma descrivono a posteriori come, pazienti già all’interno di un processo evolutivo, hanno e stanno affrontando, in termini relazionali e onirici, il periodo complesso di questi mesi. Ho descritto in altre pagine, http://www.mbpsicoterapia.it/il-sogno-e-la-sua-interpretazione-nelle-emergenze/ , la rilevanza dell’utilizzo dei sogni e della loro interpretazione […]

continua a leggere

Attività dello Psicoterapeuta e suoi rischi

La Psicoterapia che pone i suoi principii sulla relazione, in termini qualitativi pertanto affettivi, piuttosto che quantitativi pertanto primariamente mentali, organizzativi e funzionali, ricorre a uno Psicoterapeuta emotivamente attivo. Take attività si riflette nel cogliere, attraverso l’interpretazione della relazione e dei sogni, i contenuti del paziente, per discriminare, tra tutto il materiale portato in seduta, […]

continua a leggere

La Formazione dello Psicoterapeuta e il Lavoro di Gruppo

Parlare di Psicoterapia non può prescindere dal punto di partenza che è la Formazione. Credo, per esperienza personale e professionale, che la Formazione sia il nodo centrale per lo Psicoterapeuta per la rilevanza implicita dell’argomento e per le criticità che nel panorama contemporaneo incontra. La conoscenza teorica è necessaria e affascinante al tempo stesso poiché […]

continua a leggere

Il sogno e la sua interpretazione nelle Emergenze

Nel post precedente ho voluto esprimere delle considerazioni sul rischio dell’interpretazione dei sogni da parte di professionisti non abituati a usarli come strumento e risorsa del processo psicoterapeutico. Mi riferivo in particolare al periodo di crisi ed emergenza che ogni giorno richiede l’attivazione sempre più diffusa e ad ampio spettro di supporto psicologico prevalentemente a […]

continua a leggere

Il Sogno e il suo utilizzo nell’Emergenza

Attraversiamo un periodo di emergenza sanitaria e le ripercussioni sulla nostra vita quotidiana sono sotto gli occhi di tutti, le sperimentiamo personalmente e le viviamo anche indirettamente ascoltando e vedendo i fatti che ogni giorno i media ci mostrano. La Psicologia e la Psichiatria sono chiamate a intervenire rispetto alle svariate declinazioni della professione: i […]

continua a leggere

Organizzazione della Psicoterapia ai tempi del Coronavirus

In queste settimane di continui cambiamenti e di aggiornamenti periodici sulle cosiddette restrizioni, ho ascoltato e affrontato un affannato tam-tam di posizioni rispetto all’obbligo/necessità/volontà di chiudere gli studi di Psicoterapia da parte dei colleghi e di lavorare in modalità tipo smart working da casa. Descrivo la mia organizzazione professionale che ovviamente risente del mio pensiero […]

continua a leggere

Ripensare la Psicoterapia ai tempi del Coronavirus

La pandemia che stiamo vivendo e attraversando ci obbliga a modifcare drasticamente la nostra vita. L’emergenza e le conseguenze dell’emergenza sono sotto i nostri occhi e i postumi si avvertiranno nel breve e medio periodo, mantenendo speranza e positività per il lungo periodo che invece speriamo possa lasciarsi alle spalle tutto questo. È possibile prevedere […]

continua a leggere

Psicoterapia Combinata Individuale/Gruppo 6

Separazione definitiva dalla Psicoterapia, ricerca del diverso Il percorso che il paziente intraprende con la psicoterapia è rivolto alla risoluzione della psicopatologia pertanto a un cambiamento che porti benessere ristrutturando il proprio processo evolutivo nel lavoro combinato individuale-gruppo. L’adulto affronta, nella fase avanzata del lavoro di gruppo, il rapporto con il sociale come fondamenta dell’essere […]

continua a leggere