Storia

Storia

Il processo esperienziale è nato all’interno della Formazione di Gruppo nella Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Strategica IIRIS di Roma, per questo è riconosciuto il nome Strategico al Gruppo Esperienziale.
Il Gruppo di Formazione della Scuola, condotto dal Dr. Michele Battuello e poi co-condotto con tutte le studentesse a rotazione, era puramente esperienziale, focalizzato durante l’intero quadriennio soprattutto sul sé personale dello studente e solo verso la fine del percorso sul sé professionale. Negli anni di formazione, alcune specializzande hanno maturato un interesse specifico per la ricerca sui gruppi e hanno iniziato a scrivere sulle peculiarità del modello, co-costruendo con il docente i primi lavori sui gruppi di formazione esperienziali a orientamento strategico pubblicati su riviste e presentati a convegni.

Il Gruppo si è in seguito separato dalla storia all’interno della scuola di specializzazione rimanendo un movimento attivo e costante come condivisione e narrazione di esperienze personali e professionali nello spazio del gruppo, continuando ad aprire la porta alle studentesse del modello strategico curiose delle dinamiche di gruppo.
Oggi prosegue la sua strada con il nome di Gruppo Strategico Esperienziale (GSE) ed è un punto di riferimento per studenti e professionisti che riconoscono nello spazio gruppale la matrice dell’attività di cura della psicoterapia.

La migliore garanzia che il gruppo offre ai partecipanti, prima ancora della preparazione teorica, è la coerenza di appartenere a un processo evolutivo dinamico e attivo da anni che permette la continua messa in discussione e la maggiore aderenza al cambiamento dei tempi senza ingabbiare i partecipanti in un modello statico.

Il GSE è l’unico, in Italia, nell’ambito della psicoterapia strategica, ad essere stato riconosciuto, quindi pubblicato su riviste e presentato a congressi internazionali: questo a sostegno dell’oculata esperienza, attenzione e preparazione che il modello offre ai suoi partecipanti.