Categoria: articoli

Durata della Psicoterapia e pensiero sull’essere umano

In una recente intervista, lo scrittore francese Emmanuel Carrère, ha raccontato la sua esperienza con la malattia mentale, il cui trattamento è stato lungo e drammaticamente complesso. In sintesi è stato seguito per 30 anni da tre psicoterapeuti diversi, poi è stato ricoverato e sottoposto a terapia elettroconvulsivante. Più che andare a ricercare cause ipoteticamente […]

continua a leggere

Conseguenze del Covid-19 in Psicoterapia dopo 6 mesi

Lo scorso 27 Aprile ho riassunto (http://www.mbpsicoterapia.it/lockdown-e-primi-effetti-nel-lavoro-psicoterapeutico/)  le prime evidenze che rilevavo nel percorso psicoterapeutico, attribuibili al lockdown che in quei giorni si stava concludendo. Si sono affrontati e discussi in questi mesi i rischi e le ripercussioni sulla salute mentale della popolazione dovute alla pandemia e gli specialisti e gli operatori erano concordi nel […]

continua a leggere

Presenza dello psicoterapeuta e assenza del paziente

La Psicoterapia si basa sulla relazione che parte da un indiscutibile dato di realtà che è la presenza di due o più persone nel caso si tratti di Psicoterapia individuale o di gruppo. Il presupposto della presenza fisica di psicoterapeuta e paziente/i si integra con la qualità relazionale, argomento declinato da tutti i modelli e […]

continua a leggere

Psicoterapia e modelli teorici di riferimento

La Psicoterapia è la cura della relazione con la relazione. Nello spazio e nel tempo dell’incontro con il paziente o i pazienti nel caso del lavoro con i gruppi, pertanto all’interno del setting, l’identità dello Psicoterapeuta è messa in gioco con l’espressione della sua personalità che contiene anche il suo percorso psicoterapeutico personale così come […]

continua a leggere

Structuring Identification: brief premise

The clinical experience led to important conclusions about certain aspects of child development thanks to the work on dreams and their interpretation. The child from birth invests a specie-specific Human Potential that puts him immediately in connection with the significant adult therefore he is an active part of the relationship since this time. It is […]

continua a leggere

Dreams and their Interpretation in Psychotherapy: part 2

I suspended the previous introduction ( http://www.mbpsicoterapia.it/dreams-and-their-interpretation-in-psychotherapy-an-introduction/ ) with the desire to explain the meaning of “formation of the image” of the patient’s dream inside the psychotherapist. The psychotherapist, as a consequence of his/her education, has to find as much as possible an independent shape towards his/her personal history and dynamics. In short he/she had […]

continua a leggere

Dreams and their Interpretation in Psychotherapy: an Introduction

Dreams and their interpretation in psychotherapy have adopted different characteristics from model to model and, on the whole, have lost their meaning and centrality inside the therapeutic work as the “royal road to a knowledge of the unconscious activities of the mind” (Freud, 1900). Freud’s statement, that opened the 20th century with such a bewildering […]

continua a leggere

La Psicoterapia e l’oceano di citazioni e riferimenti storici in cui è immersa

Se si ha l’occasione di leggere qualche argomento di Psicoterapia, articoli, libri, conferenze e siti web tematici, è possibile rendersi conto di quanto la Disciplina sia contaminata da numerosi riferimenti. La prevalenza è legata ad Autori noti e del passato ma si spazia anche attraverso citazioni storiche, filosofiche, artistiche e culturali in genere delle più […]

continua a leggere

Psicoterapia a distanza e interpretazione dei sogni

L’emergenza sanitaria e le conseguenti restrizioni attivate sull’intero territorio hanno reso necessarie scelte in merito all’eventuale sospensione o proseguimento delle Psicoterapie in corso da prima dell’arrivo della pandemia da Covid-19, come descritto (http://www.mbpsicoterapia.it/organizzazione-della-psicoterapia-ai-tempi-del-coronavirus/). Per quanto riguarda il lavoro a distanza attraverso piattaforme digitali, l’esperienza ha fatto emergere alcune criticità ma anche considerazioni più ampie sulla […]

continua a leggere

Effetti psicologici del Covid-19 sulla popolazione: distinzioni

Nel gran circolare di informazioni e numeri purtroppo prevalentemente drammatici e preoccupanti, associati alle conseguenze dell’epidemia da Covid-19, quelli che illustrano e prospettano gli effetti psicologici e sociali arrivano subito dopo i danni dei quadri clinici dell’infezione. Assistiamo anche a grandi disquisizioni in merito alla registrazione, elaborazione, interpretazione e successive riletture di tutto questo materiale […]

continua a leggere